Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




LA MISSION

Attenzione verso i clienti e i collaboratori, consapevolezza nella scelta dei
propri fornitori, ricerca costante della qualità, impegno e serietà per un futuro sostenibile.

In Dimar abbiamo rafforzato i valori che ci identificano e ci rendono una realtà solidamente strutturata e radicata sul territorio. Un’azienda moderna e dinamica che si evolve e si sviluppa di anno in anno assieme al tessuto sociale di cui fa parte.

I principi importanti, che ci hanno guidato negli anni, continuano ad essere alla base del nostro operato e dell’integrazione con il territorio, per offrire ogni giorno varietà e freschezza al prezzo migliore, valorizzare i nostri collaboratori e le produzioni locali, senza perdere di vista l’obiettivo della sostenibilità.

IL NOSTRO CAMMINO

Il percorso della Dimar S.p.A. è segnato da una crescita che ha inizio nel 1975 nel settore della vendita alimentare all’ingrosso e prosegue poi nel dettaglio, evolvendosi nella struttura e nella varietà dei servizi offerti.
Le tappe principali, elencate nelle pagine seguenti, raccontano questo cammino ricco di soddisfazioni.


1975
ANNO DI FONDAZIONE DIMAR S.P.A. 

Dimar S.p.A. inizialmente opera esclusivamente nell’ambito della
vendita alimentare all’ingrosso. Il primo Cash&Carry apre a Roreto di Cherasco e in breve tempo diventa il punto di riferimento per i negozi, i ristoranti, gli alberghi e i bar del territorio.


1978
IL PRIMO SUPERMERCATO

Nel 1978 apre a Mondovì il primo supermercato ad insegna Maxisconto, con una superficie di vendita di circa 600 mq, una cura attenta all’area del fresco, un’offerta incentrata sulla convenienza e su un buon rapporto qualità/prezzo.


1980
L’APPARTENENZA AL GRUPPO SELEX

Il 1980 segna un’altra tappa importante per l’evoluzione dell’azienda, entrando a far parte del GRUPPO COMMERCIALE SELEX. La sinergia con SELEX si rivela strategica per un maggior potere d’acquisto verso i fornitori e per enfatizzare la politica di contenimento dei prezzi. Inoltre, il GRUPPO SELEX diventa fonte di consulenza e formazione per lo sviluppo, il marketing e l’evoluzione organizzativa.


1990
IL CENTRO DI DISTRIBUZIONE

Il rapido sviluppo dell’azienda, con una rete di punti di vendita che si amplia di anno in anno, dà origine alla necessità di avere
un CENTRO DI DISTRIBUZIONE (CEDI), per poter coordinare e gestire direttamente le forniture ai supermercati. Il primo CEDI ha
sede a Genola, in provincia di Cuneo. Oggi la struttura logistica è localizzata a Roreto di Cherasco, accanto alla sede amministrativa dell’azienda, e si estende su una superficie
complessiva di 30.000 mq.


1996
IL PRIMO SUPERMERCATO INTEGRATO

Il primo supermercato integrato inaugura a Mondovì, con insegna FAMILA. Alcune delle sue caratteristiche lo rendono il precursore del concept del proprio formato: una superficie di vendita di 1800 mq, un’ubicazione in prima periferia, una cura attenta all’area del fresco, un’ampia offerta assortimentale nell’area food e un’efficace integrazione extra alimentare.


1997
LA RETE FRANCHISING

Verso la fine degli anni novanta, inizia il processo di sviluppo di una rete di punti vendita in FRANCHISING, localizzati in Piemonte e in Liguria, con insegna OK MARKET. Il formato prevalente di questi punti vendita è la superette o il supermercato di piccole dimensioni (da 200 a 500 mq), che si adatta perfettamente ad una gestione di tipo familiare.


2000
L’ACQUISIZIONE DEL GRUPPO ALPI

Attenta alle diverse opportunità di sviluppo territoriale, nel 2000 Dimar acquisisce il GRUPPO ALPI, azienda distributiva storica, presente nelle province di Alessandria ed Asti, consolidando così la leadership nella zona d’influenza.


2004
IL PRIMO IPERMERCATO

Il primo ipermercato con insegna BIGSTORE  inaugura a Cuneo nel 2004. In seguito, ad Alba e Bra. Si tratta di ipermercati che si sviluppano su una superficie di circa 5.000 mq, con un’impostazione strutturale innovativa e un’ampia offerta assortimentale food e non food. Tutti localizzati in periferia
e collocati all’interno di gallerie commerciali, offrono molteplici attività e servizi.


2006
LA SEDE RINNOVATA

Nel corso del tempo, Dimar, oltre ad essersi espansa a livello territoriale, ha notevolmente rafforzato l’organico della sede legale e amministrativa.  Per questo motivo, nel 2006, c’è stato un ampliamento ed un rinnovo degli uffici della SEDE, ubicati a Roreto di Cherasco.


2007
NASCE L’INSEGNA MERCATÒ

Il formato è sostanzialmente affine a quello dell’insegna Famila, con l’aggiunta di un’impronta innovativa e di una chiara vocazione territoriale. Attraverso l’insegna MERCATÒ, inaugura il primo SUPERSTORE a La Loggia nel 2007 e inizia lo sviluppo nell’area di Torino e provincia.


2010
LA CENTRALIZZAZIONE DEI FRESCHI

Il centro unico di distribuzione dei freschi, che inaugura a None (TO) nel 2010 con 20.000 mq di superficie, oltre ad ottimizzare logisticamente le consegne ai punti di vendita, consente di tracciare il processo di filiera dei prodotti freschissimii: ortofrutta, salumi, formaggi e macelleria.


2015
ACQUISIZIONE DEL GRUPPO VALENZA

Attraverso l’acquisizione di 17 punti vendita del GRUPPO VALENZA, con formati tra 600 e 1500 mq., Dimar consolida la presenza in Torino e provincia.


2016
VERSO L’INSEGNA UNICA 

Dopo il periodo di centralizzazione e acquisizione, nel 2016 si avvia un capillare e totale processo di conversione di tutti i punti vendita Famila in MERCATÒ.


2017
L'EVOLUZIONE CONTINUA

Nel 2017, per i punti vendita a gestione diretta, Mercatò Local sostituisce l’insegna Maxisconto, pur preservandone tutte le tipicità. Inoltre, per raccogliere le sfide legate all’evoluzione digitale viene lanciato Mercatò Drive, il primo e-commerce del Gruppo con formula “Click&Collect”.


2019
NUOVI FORMAT

Nell’ottica di un continuo sviluppo, nasce MERCATO’ EXTRA, il nuovo format da 3000 mq, con i punti vendita di Alessandria e Saluzzo.


2020
L'ECOMMERCE

Nell’anno della pandemia di Covid-19, per fronteggiare il problema dei contagi ed agevolare i clienti, viene potenziato il servizio di e-commerce che cresce in maniera esponenziale con Mercatò Drive e
Mercatò a Casa.



Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




SEMPRE PIÙ FORTI

Sempre più forti insieme,
sempre più forti sotto un’unica insegna: Mercatò.
L’identità che l’insegna ha acquisito negli anni è merito del legame con il territorio, con i produttori che lavorano con dedizione nelle loro tenute, vigne e stabilimenti, per valorizzarlo al meglio, proprio come noi.
Una realtà solida che ha origine nella relazione con la gente che vive nelle regioni in cui operiamo e in cui ci impegniamo a creare lavoro e opportunità.
Un impegno che trova nutrimento nell’ambiente che ci circonda e che vogliamo rispettare attraverso la riduzione dell’impatto delle nostre azioni quotidiane.
La vera forza dell’insegna Mercatò è data anche dai nostri clienti, ai quali cerchiamo di offrire tutti i giorni più convenienza, più vantaggi, sconti e servizi senza mai ridurre la qualità della nostra offerta. Il potenziamento dell’e-commerce ne è la prova, con la possibilità di fare la spesa on line e scegliere di ritirare la spesa in punto vendita o riceverla direttamente a casa. 
La nostra unicità vive grazie alla condivisione di valori e progetti di un gruppo che lavora con dedizione per rendere ogni spesa, un’esperienza unica.


Le nostre Insegne

logo mercato local logo mercato local logo mercato local logo mercato local
logo mercato extra logo mercato


La spesa online

Vista l’emergenza sanitaria e la necessità da parte dei clienti di limitare le occasioni di contagio, nel 2020 abbiamo ampliato le capacità produttive del nostro servizio di e-commerce estendendo la consegna a domicilio (Mercatò a casa), inizialmente presente su Torino e limitrofi, anche alla città di Cuneo e paesi adiacenti. Abbiamo inoltre portato a 13 i Mercatò Drive, con ritiro della spesa in punto vendita.

logo mercato drive logo mercato casa


Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




La carta fedeltà

Le nostre CARTE FEDELTÀ sono strumenti utili per rimanere sempre “in ascolto” delle esigenze dei nostri clienti.

A chi ci sceglie ogni giorno, cerchiamo di dare offerte dedicate, sconti extra, premi e nuovi servizi, senza rinunciare mai a qualità, freschezza e risparmio. 

Non è un caso che l’82% dei clienti delle nostre insegne abbia utilizzato nel 2020 la carta fedeltà, facendoci capire quanto il nostro operato sia importante nella loro quotidianità.
Come ulteriore vantaggio è stata data la possibilità ai possessori della carta fedeltà di prenotare on line i premi del catalogo e in alcuni punti vendita di usufruire del servizio Spesa & Go, che rende possibile l’acquisto “fai da te”, attraverso l’autolettura dei codici a barre dei prodotti e la memorizzazione degli stessi sull’ apposito terminale. Una volta terminate le operazioni, basta dirigersi nell’area dedicata ed effettuare il pagamento in modo comodo e veloce.

Carte Fedeltà attive nel 2020: 592.779



Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




I NOSTRI COLLABORATORI

Dal 2020 abbiamo dovuto affrontare una pandemia che ha messo tutti noi a dura prova, nella nostra vita privata, nella nostra vita sociale e nella nostra vita lavorativa. Nei punti vendita i nostri collaboratori si sono impegnati in uno sforzo senza pari. Al loro impegno, alla loro pazienza, al loro sorriso ed al loro grande senso del dovere abbiamo rivolto il nostro grazie. Un ringraziamento sentito, che abbiamo voluto rendere concreto mettendo in campo diverse iniziative.

Sono infatti stati promossi lo smart working, la flessibilità oraria e l’aspettativa in modo tale da alleggerire il peso delle numerose difficoltà che la pandemia ha generato nel corso del 2020. Al fine di salvaguardare la salute dei collaboratori, sono stati messi a disposizione dispositivi di protezione individuale e per l’impegno dimostrato nell’affrontare le difficoltà causate dal Covid-19, abbiamo riconosciuto a coloro che hanno lavorato nei punti vendita un bonus straordinario.

 

Bonus covid

Abbiamo deciso di riconoscere due bonus Covid ai collaboratori delle vendite nei mesi di aprile e di dicembre 2020, per ringraziarli dell’impegno profuso.

 

Investire nel futuro

Negli anni abbiamo potuto constatare quanto gli approcci multidisciplinari e trasversali, utilizzati nel campo della crescita personale e aziendale, siano apprezzati dai nostri collaboratori.
Con l’avanzamento e l’evoluzione dei metodi didattici, in Dimar portiamo avanti un modello di formazione trasversale che abbraccia competenze tecniche, neuroscienze e coaching, al fine di promuovere iniziative che vanno dallo sviluppo dei giovani talenti al dialogo con la disabilità. Vengono quindi offerte ai collaboratori molteplici possibilità di scoprire e mettere in campo i propri talenti, migliorandosi e crescendo personalmente e professionalmente all’interno del team aziendale.
Collaboratori partecipanti a corsi di formazione e aggiornamento: 5.468

 

Integrazione

Da qualche anno Dimar ha promosso l’inserimento di donne vittime di violenza, disabili e immigrati, per aiutarli nel raggiungimento dell’autonomia e dell’inclusione sociale. Per ogni inserimento si è cercato di adottare misure efficaci ed adeguate, con il supporto di centri specializzati e consorzi che hanno permesso di attuare attività di tutoraggio per favorire la reintegrazione e la partecipazione nella società. Grazie agli organi competenti è stato possibile effettuare la verifica delle capacità e dei comportamenti sul campo lavorativo, al fine di offrire posti di lavoro stabili.

Il team

DIPENDENTI (A TEMPO INDETERMINATO + DETERMINATO)

DIPENDENTI ASSUNTI NEL 2020 PER FASCE D'ETÀ

MENO DI 30 ANNI 181
TRA 30 E 50 ANNI 186
MAGGIORE DI 50 ANNI 27


Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




DIMAR per l’ambiente e il sociale

In Dimar siamo orgogliosi delle nostre radici.
Sono radici che affondano nella storia di un territorio a cui siamo e saremo sempre legati, che ci ha visti nascere e crescere, in cui lavoriamo ogni giorno, da cui vengono i nostri collaboratori e in cui vivono i nostri clienti.

Le iniziative che intraprendiamo, in linea con i nostri principi ed i nostri valori, sono atte a valorizzare le nostre origini e vogliono fungere da stimolo per tutti a prendersi cura del territorio che ci circonda.

Il nostro impegno ci ha portati a intervenire attivamente su diversi ambiti, al fine di migliorare le condizioni sociali, economiche ed ambientali: dal risparmio energetico alle iniziative rivolte alle scuole, dal riciclaggio delle bottiglie in PET alla riduzione degli sprechi alimentari, passando per progetti “green” a favore dell’uso di borse riutilizzabili e per finire all’integrazione sociale. 

Quest’anno, segnato dalla pandemia, abbiamo intrapreso anche alcune iniziative a sostegno delle famiglie in difficoltà e delle realtà lavorative coinvolte in prima linea.

Crediamo che solo così si possa instaurare un reale rapporto di fiducia con il tessuto sociale, coinvolgendo quante più realtà e persone nel nostro progetto di crescita sostenibile.

Ambiente

 

Risparmio energetico

In Dimar abbiamo a cuore l’ambiente che ci circonda. Ci concentriamo molto sull’abbattimento dei consumi in termini di materie prime, energia, acqua, riscaldamento e carburante, al punto di dare vita ad iniziative tese a promuovere il risparmio
energetico nei nostri punti vendita, così da ridurre l’impatto ambientale sul territorio.

31 gli impianti fotovoltaici attivi che ci hanno permesso di far crescere la nostra produzione di energia elettrica del +34,65% rispetto a quella del 2017, anno in cui gli impianti erano solamente 20, e del 24,96% rispetto a quella del 2019 in cui gli
impianti erano 27.

Presso tutti i nostri punti vendita sono stati avviati programmi di riduzione dei consumi energetici, consumi di acqua e ottimizzazione nella gestione dei rifiuti, ottenendo in questo modo delle migliorie dirette e indirette. 

Continuiamo inoltre il nostro monitoraggio su tutte le utenze relative agli acquedotti (circa 180), in modo tale da ridurre gli sprechi e le perdite non visibili (esempio tubazioni che passano sotto terra) con un saving di circa 20%.
In 111 punti vendita (+86 rispetto al 2017) abbiamo sostituito il sistema di illuminazione, installando nuove lampade con regolazione autonoma dell’intensità della luminosità.
Infine, con la chiusura dei banchi frigo con sportelli è diminuito il consumo di energia elettrica, garantendo inoltre una migliore conservazione dei prodotti e un rispetto più inflessibile della catena del freddo.

 

Raccolta e riciclo bottiglie PET

Il progetto di riciclaggio delle bottiglie vuote in PET riguarda 10 punti vendita più grandi delle province di Cuneo e Torino.

Le macchine per la raccolta selettiva di bottiglie in PET destinate al riciclo, sono state predisposte per i clienti interessati, ai quali sono stati riconosciuti dei punti convertibili in buoni sconto.
Progetto in estensione nel 2021.

L’INIZIATIVA:
Raccolta bottiglie in pet con apposite tessere e accredito punti elettronici.
200 punti = 3 euro di sconto.

 

Colonnine elettriche

È stato pianificata entro la fine del 2020 la conclusione della posa delle colonnine per auto elettriche, realizzata in collaborazione con Enel-x. 

La loro collocazione è stata studiata in modo tale da poter raggiungere qualsiasi punto vendita della rete Mercatò con un automezzo elettrico.

 

Riduzione degli sprechi alimentari

In una realtà come la nostra, il valore del cibo non può che essere un aspetto imprescindibile della quotidianità, per questo ci siamo occupati di contrastare in modo più efficace gli sprechi alimentari, con progetti che di anno in anno sono cresciuti con risultati importanti.

“Opera Buona” è un progetto di solidarietà in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare ONLUS, con il quale vengono donati agli enti caritativi prodotti prossimi alla scadenza o la cui confezione è difettosa, ma ancora assolutamente commestibili.
I prodotti vengono distribuiti tramite il coordinamento del Banco Alimentare alle famiglie bisognose del territorio.
“Giorni Contati” è un iniziativa che vuole sensibilizzare sulla tematica degli sprechi alimentari, invogliando i nostri clienti ad acquistare prodotti prossimi alla scadenza, perfettamente commestibili, con prezzo agevolato, scontato del 40%.

Sociale

 

Donazioni alimentari

Tutti i nostri punti vendita partecipano ogni anno alla Colletta Alimentare Nazionale, a fine novembre, dando ai clienti la possibilità di donare beni alla Fondazione Banco Alimentare Onlus.

Dal 21 novembre all’8 dicembre 2020, attraverso apposite Donocard, sono stati raccolti oltre 64.000 euro, destinati al Banco Alimentare per le emergenze del territorio.

Progetti per le scuole

I successi ottenuti in questi anni attraverso i progetti promossi e sostenuti nelle classi delle scuole dell’infanzia e primarie ci hanno regalato enormi soddisfazioni.

Tutti per la scuola”, progetto promosso dalle insegne Mercatò e Maxisconto, si rivolge ai ragazzi delle scuole dell’infanzia e primarie. Tramite i punti fedeltà donati dai clienti, le scuole hanno potuto scegliere e ricevere gratuitamente materiali didattici e di consumo, scelti su un catalogo dedicato e studiato per andare incontro ai desideri dei piccoli alunni e contribuire alle richieste di scuola e
famiglie.

www.tuttiperlascuola.it

 

 

Iniziative covid

Nel 2020 abbiamo adottato in tutti i punti vendita alcune
misure preventive per garantire la tutela dei nostri
collaboratori e clienti
:

  • è stato installato un separatore in materiale plastico in corrispondenza di ciascuna cassa in tutti i punti vendita;
  • il sistema di aerazione interno è stato impostato per garantire il ricambio costante dell’aria senza alcun ricircolo, immettendo aria fresca dall’esterno;
  • è stata effettuata una sanificazione straordinaria di tutti i filtri presenti nei canali di aerazione; 
  • gli ambienti di lavoro, le aree comuni, le attrezzature ed i dispositivi per la clientela vengono sanificati con cadenza periodica prestabilita;
  • abbiamo dotato tutto il personale di sanificante, guanti e mascherine;
  • è stato attivato un servizio di contingentamento dei flussi all’ingresso dei supermercati per garantire il rispetto delle distanze previste dal DPCM ed evitare assembramenti;
  • ogni 15 minuti un messaggio audio ricorda di rispettare le distanze di sicurezza fra i frequentatori del punto vendita;
  • la cartellonistica esposta invita a non sostare in corrispondenza delle cassiere e a optare su pagamenti elettronici a fine di ridurre la possibilità di contatto tra lavoratore e cliente;
  • abbiamo promosso iniziative di welfare a favore dei nostri collaboratori nei punti vendita, che stanno svolgendo uno straordinario servizio in questo momento di emergenza.

Iniziative covid

Buoni solidarietà

In Dimar abbiamo voluto dare il nostro contributo, applicando una maggiorazione gratuita del 10% sul valore dei buoni solidarietà erogati dai Comuni, presentati alle casse dei nostri punti vendita.

 

Sconto punti donazione kit banco alimentare

Ai clienti delle insegne Mercatò e Maxisconto è stata data la possibilità di devolvere un kit di alimenti al Banco Alimentare con 300 punti anziché 400.
232 Kit devoluti nel periodo aprile - maggio 2020.

 

La sicurezza

Abbiamo organizzato dei corsi specifici per ogni collaboratore sulle corrette modalità di gestione delle attività lavorative quotidiane, al fine di contenere il contagio da Covid-19.

 

Raccolta fondi

Iniziativa a favore della CROCE ROSSA (Piemonte e Liguria) Vendita in cassa di una donocard da 2 euro.
Raccolti euro 153.618,00 euro da marzo a ottobre 2020.

Comunicazione e responsabilità sociale d’impresa

Newsletter interna dimar.

Per coinvolgere i nostri collaboratori sulle iniziative e sui progetti, inviamo trimestralmente una newsletter interna a tutto il personale di sede e dei punti vendita.

 

Donazione natalizia.

Tutti gli anni a Natale destiniamo un budget per le donazioni.
Proponiamo alcune Onlus presenti sul territorio (descrivendone la realtà e l’operato) e i nostri collaboratori indicano una preferenza. Precisiamo che a tutte le Onlus selezionate viene destinata una donazione. Nel 2020 le Onlus beneficiarie erano riferite all’emergenza COVID-19.

 

Incontro annuale con i punti vendita

Tutti gli anni viene organizzato un incontro con i collaboratori delle vendite per condividere i dati di mercato, sull’andamento dell’azienda e tutti i nuovi progetti. Purtroppo nel 2020 non è stato previsto causa pandemia.

 

Scegliamo l’Italia e l’italianità

In Dimar abbiamo ritenuto che in questo momento storico molto difficile, fosse indispensabile valorizzare i prodotti ed i produttori italiani. Tramite locandine dei punti vendita e uscite sui vari media, abbiamo voluto comunicare la nostra volontà di rafforzare la collaborazione con il settore agroalimentare del nostro Paese, a favore dei produttori medio-piccoli e delle loro eccellenze. Un’iniziativa che sottolinea la nostra storica vicinanza alle aziende italiane che garantiscono processi produttivi sicuri, tecnologicamente avanzati e a prezzi competitivi.

Un futuro sostenibile

In Dimar, la sostenibilità ambientale è uno degli obiettivi che muove le nostre azioni verso un futuro sempre più “green”. Il nostro impegno vuole essere un segno di rispetto verso la nostra bellissima Terra e un dovere nei confronti delle future generazioni alle quali dobbiamo dare l’opportunità di vivere sempre meglio.

Per noi guardare alla sostenibilità significa ricercare il giusto equilibrio tra ciò che richiediamo alla nostra Terra e ciò che siamo in grado di ritornarle concretamente, con azioni volte al suo benessere.

Il percorso è ancora lungo ma intendiamo portarlo avanti con forza, potenziando le nostre iniziative a favore dell’ambiente e condividendo questo viaggio con collaboratori, fornitori e clienti.



Scarica e sfoglia in PDF il rapporto annuale del 2020

SCARICA PDF




Una scelta di qualità

I nostri prodotti a marchio Selex sono il risultato di una selezione accurata delle aziende fornitrici.

La verifica puntuale degli standard di produzione e i numerosi controlli, garantiscono la qualità e l’alto grado di sicurezza di ogni proposta studiata per il consumatore.

Inoltre per meglio rispondere alle nuove tendenze di consumo, che richiedono prodotti sempre più “su misura” e studiati per ogni esigenza, Selex ha affiancato le linee specialistiche.
 

SAPER DI SAPORI 154                                PRODOTTI SELEX 1761                         PRIMI ANNI SELEX 57    

NATURA CHIAMA SELEX 174                      AMICO MIO SELEX 80                            VIVI BENE SELEX 82

LE VIE DELL’UVA 60                                     ARMONIA & BENESSERE 80                  CASAXCASA 64

CASA BELLA SELEX 174                              LE BONTÀ DEL PASTICCERE 7             EGO SELEX 39 

HAPPY DÌ PRODOTTO RISPARMIO 28       ALTRI 66

Dati aggiornati a dicembre 2020

L'attenzione al cambiamento

In Dimar mettiamo in campo ogni giorno passione, rispetto e attenzione per offrire sempre qualcosa in più a chi crede in noi. Per questo, quotidianamente scegliamo con cura e impegno i prodotti freschi di maggiore qualità, selezioniamo le produzioni locali che meglio esaltano le eccellenze del nostro territorio e individuiamo i prodotti più in linea con i gusti e le necessità alimentari dei nostri clienti.

Una continua formazione ed un aggiornamento costante sui trend di mercato fanno si che l’attenzione alle esigenze di chi ci ha scelto sia sempre mirata ed efficace, spiccando sulla vetta delle nostre priorità.

Le nostre marche speciali:

logo bio logo senza glutine logo selex logo faitrade logo da noi a noi logo mercato casa

da NOI a NOI, i prodotti locali

Abbiamo continuato con soddisfazione a portare avanti il nostro progetto “Da Noi a Noi”, per valorizzare le produzioni e i produttori locali di Piemonte e Liguria. Le aziende aderenti al progetto, sono rientrate in un piano di comunicazione che sta dando loro visibilità sui social network, sul sito dedicato danoianoi.it e tramite videointerviste. Diamo grande fiducia ai fornitori che scegliamo e per questo gli abbiamo lasciato la parola per descrivere i loro prodotti e le loro realtà.

Il progetto “da Noi a Noi” vuole essere il racconto di tutta la meraviglia della diversità produttiva regionale e territoriale vissuta in maniera profonda da chi sa cosa vuol dire mangiare di qualità e da chi quella qualità vuole viverla nel quotidiano. Questo progetto diventa, dunque, un insieme di eccellenze, un contenitore di passioni per il territorio, uno splendido punto di incontro tra tradizione, modernità, rispetto per la materia prima e per chi la coltiva.

FORNITORI LOCALI CHE ADERISCONO AL PROGETTO: 133
PRODUTTORI LOCALI IN ASSORTIMENTO: 565
VENDITA DEI PRODOTTI LOCALI RISPETTO AL 2019: +12,29%